Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Lea Schiavi

Condividi

Lea Schiavi

La donna che sapeva troppo

Al memoriale di Arlington, negli Usa, che ricorda i giornalisti morti in guerra, c’è anche il suo nome: Lea Schiavi. Venne assassinata a 35 anni da alcuni curdi tra le montagne dell’Azerbaigian iraniano, il 24 aprile del 1942. Prima reporter femminile a essersi immolata su un fronte, donna affascinante, antifascista coraggiosa. Nella primavera del ’42 scattò l’agguato. Ma chi impartì realmente l’ordine di ucciderla? In questo libro, a metà fra il romanzo e la storia, avvincente e vera spy story, Massimo Novelli racconta la straordinaria storia di Lea, cercando di risolvere il mistero della sua tragica fine.

Dettagli

Editore Spoon-River
Tipologia Libro
Formato 15x23, copertina flessibile
Temi Fascismo Resistenza Liberazione
Storia
Collana Storia & Storie
Pagine 152
Pubblicazione 11/2006
ISBN / EAN 9788889509159
Lea Schiavi
14,00
 
Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.