Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Condividi

Memorie di un'antifascista

È l’opera più nota della scrittrice e germanista Barbara Allason (1877-1968), è innanzitutto un libro davvero prezioso per conoscere la storia dell’opposizione al regime fascista, dalla marcia su Roma alla dichiarazione di guerra del 1940, in particolare di quella che maturò a Torino tra gli intellettuali che costituirono il gruppo di Giustizia e Libertà. Ricco di personaggi e di fatti, attento ai fatti nazionali come a quelli internazionali, sorretto da una scrittura limpida è un vero classico della letteratura antifascista, attraversato da una forte passione civile e da una grande tensione morale, che soprattutto oggi merita di essere conosciuto.

Dettagli

Editore Spoon-River
Tipologia Libro
Formato 12x20, copertina flessibile
Temi Storia
Narrativa
Collana Le Rondini
Pagine 200
Pubblicazione 11/2006
ISBN / EAN 9788889509043
Memorie di un'antifascista
10,00
 
Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.