Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

L'uomo di Camporosso

Condividi

L'uomo di Camporosso

Primo romanzo di Guido Seborga, uscì nel 1948 nella collana “Medusa degli italiani” della Mondadori. Lo scrittore ligure-piemontese con un incisivo realismo racconta la storia di Quinto, uno scaricatore di porto, padre di tre figli, che prende coscienza contro l’oppressione fascista e per questo finisce in carcere, dopo avere disertato la chiamata nella milizia.  Un dialogo mai dimesso, sobrio eppure capace di improvvisi squarci lirici, aspro e rotto, ma caldo di sole e fragoroso di mare, come lo sono i paesaggi ponentini. Nel 1949 venne tradotto in Francia, dove fu accolto come un capolavoro della nuova letteratura italiana.

Dettagli

Editore Spoon-River
Tipologia Libro
Formato 12x20, copertina flessibile
Tema Narrativa
Collana Le Rondini
Pagine 205
Pubblicazione 11/2006
ISBN / EAN 9788886906685
L'uomo di Camporosso
10,00
 
Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.