Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Padre davvero, Dante

Condividi

Padre davvero, Dante

Viaggio Dantesco nelle parole di oggi

Parliamo tutti, ancora oggi, davvero, la lingua di Dante. Pier Luigi Amietta invita il lettore ad aprire un forziere linguistico al quale hanno attinto trenta generazioni e dal quale tutti continuiamo ad attingere ogni giorno con felice inconsapevolezza.
A otto secoli di distanza, scopriamo con divertimento ed emozione che ogni giorno usiamo, quasi sempre senza rendercene conto, singoli termini, espressioni idiomatiche, aggettivi, proverbi e modi di dire presenti nella Divina Commedia e vediamo che, dal divino poema al nostro idioma quotidiano, ci sono pervenuti identici e intatti.
Partendo dalle puntuali citazioni dantesche, tutti gli esempi sono calati nelle più normali situazioni della vita comune, con una costatazione a dir poco sorprendente: le cellule staminali del linguaggio di padre Dante costituiscono, ancor oggi, non un retaggio abbandonato ma il tessuto vivo delle nostre parole. A ricordarci, ogni momento, che siamo figli suoi.

Dettagli

Editore Spoon-River
Tipologia Libro
Formato 14x21, copertina flessibile
Tema Varia
Collana Varia
Pagine 80
Pubblicazione 01/2013
ISBN / EAN 9788897122449

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza i cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.