Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Condividi

Qui finiva la città, oltre era tutta campagna, così può riassumersi la storia della barriera. Un quartiere a metà, con la schiena alla città e lo sguardo alla campagna, dove stabilimenti e nuove abitazioni sono diventati una città. I ricordi di alcuni abitanti ci ripropongono un mondo oggi scomparso, circoscritto ma complesso e che, per molti aspetti, soprattutto i giovani, possono anche stentare a credere sia mai esistito. Nel racconto dei nostri testimoni il lavoro, le difficoltà economiche, la fatica del vivere si stemperano in una quotidianità fatta di piccole cose. Divertimenti e svaghi, semplici ma, forse, più genuini in epoche in cui certo la società era meno complessa e i rapporti sociali più definiti. La nostra narrazione non vuole essere la glorificazione di una mai esistita età dell'oro, anzi; dobbiamo essere consci che ogni periodo della storia, ha luci e ombre, ma crediamo che l'importante sia conoscerla.

Dettagli

Editore Graphot
Tipologia Libro
Formato 17x24, copertina flessibile
Tema Territorio
Collana Borghi di Torino
Pagine 180
Pubblicazione 11/2010
ISBN / EAN 9788897122210
Barriera di Milano
18,00
 
Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.