Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Storia e leggenda del Motovelodromo

Condividi

Storia e leggenda del Motovelodromo

Un libro per raccontare la storia e la leggenda di un glorioso tempio dello sport, il Motovelodromo di Torino dedicato a Fausto Coppi, finalmente rimesso a nuovo dopo un secolo di vita. Sfilano in una immaginaria passerella personaggi che appartengono alla nostra memoria, dal primo campionissimo Girardengo agli altri pionieri del ciclismo eroico, Binda e Guerra, poi Bartali, soprattutto Coppi, fra gloria e tragedia, sino ai torinesi illustri capeggiati da Nino Defilippis, Moser e Saronni e gli ultimi sprint nel terzo millennio. Oltre ai ciclisti anche i lontani eroi del calcio, da Baloncieri e Libonatti sino a Mazzola, Gabetto e Piola, mentre negli anni di guerra stava nascendo il Grande Torino. E Primo Carnera, non più pugile ma lottatore, il rugby e il football americano. Non solo sport, anche lontane rappresentazioni teatrali e liriche, sino ai concerti dei Pooh e di De Gregori. Un secolo di leggende e di avventure, riproposte finalmente senza troppa nostalgia, adesso che il Motovelodromo torna a veder la luce.

Dettagli

Editore Graphot
Tipologia Libro
Formato 15x21, copertina flessibile
Tema Sport
Collana Ciclismo
Pagine 176
Pubblicazione 12/2021
ISBN / EAN 9788897924708
Storia e leggenda del Motovelodromo
18,00
 
Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.