Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Condividi

Amari e Bitter

Storia e produzione dagli speziali ai bartender

L’Italia è il paese dell’Amaro. Qui infatti ha assunto le dimensioni di un vero e proprio rito del fine pasto e rappresenta l’ideale punto di inizio della serata fra amici. Così come il Bitter è divenuto sinonimo e caposaldo dell’aperitivo. Prodotti che possono accompagnare tutta la giornata: caldi, lisci o con ghiaccio dimostrano una versatilità unica nel panorama liquoristico, diventando compagni di viaggio ideali di vermouth e distillati nella miscelazione. Il libro analizza le origini di amari e bitter, spiegando la trasformazione che li ha condotti dagli scaffali delle farmacie a quelli del bar, diventando le “piccole medicine degli uomini sani”. Attraverso la lettura di testi alchemici e rinascimentali, manuali di illustri liquoristi, italiani e stranieri, e pubblicazioni del secondo Dopoguerra si scopre la loro incredibile evoluzione. In queste pagine si trova anche traccia dei cambiamenti della società e dei suoi stili di consumo attraverso le numerose immagini e i cocktail proposti. Spezie ed erbe, i termini tecnici della liquoristica, le principali scuole europee ed i metodi produttivi storici e moderni non avranno più segreti.

Dettagli

Editore Graphot
Tipologia Libro
Formato 15x21, copertina flessibile
Temi La cultura del bere consapevole
Food & Drink
Collana Nel bicchiere
Pagine 224
Pubblicazione 04/2019
ISBN / EAN 9788899781514
Amari e Bitter
15,00
 
Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.